Totem pubblicitari: che cosa sono e perché utilizzarli?

Nel mondo frenetico della pubblicità, le aziende cercano costantemente nuovi modi per catturare l’attenzione del pubblico e distinguersi dalla concorrenza. Una delle tendenze emergenti è l’uso dei totem pubblicitari, ma cosa sono i totem pubblicitari? Dispositivi visivi altamente innovativi che stanno rivoluzionando il modo in cui i brand comunicano con il loro target di riferimento. Scopriamo insieme cosa sono è perché utilizzarli.

Che cos’è un totem pubblicitario?

Un totem pubblicitario è un dispositivo autonomo, spesso di grandi dimensioni, il quale unisce elementi audiovisivi per trasmettere un messaggio pubblicitario in modo accattivante.

Questi dispositivi possono essere posizionati in luoghi strategici come centri commerciali, stazioni, aree pedonali o fiere commerciali, per attirare l’attenzione di un vasto pubblico.

I totem si trovano in tutti i luoghi in cui si ha la necessità di comunicare, di informare o di diffondere messaggi promozionali. Sono ideali per pubblicizzare o promuovere qualsiasi prodotto o servizio.

I totem pubblicitari rappresentano un’evoluzione significativa nel campo dell’advertising. Grazie alla loro capacità di coinvolgere, personalizzare e raggiungere un vasto pubblico, stanno diventando uno strumento sempre più utilizzato dalle aziende per promuovere i loro prodotti e servizi.

La combinazione di elementi visivi, audio ed interattività crea esperienze coinvolgenti che lasciano un’impressione duratura nei consumatori.

Le caratteristiche principali dei totem pubblicitari sono le seguenti:

  • Display di alta qualità. I totem pubblicitari sono dotati di schermi ad alta definizione che offrono immagini e video di qualità superiore. Questo permette alle aziende di trasmettere il proprio messaggio in modo chiaro e vivido, attirando l’attenzione del pubblico e creando un impatto duraturo.

 

  • Audio integrato. Oltre alle immagini di alta qualità, i totem pubblicitari sono dotati di sistemi audio integrati. Questa caratteristica permette alle aziende di arricchire l’esperienza pubblicitaria con suoni coinvolgenti, musica o narrazioni che amplificano l’impatto del messaggio.

 

  • Interattività. Molti totem pubblicitari sono progettati per consentire interazioni dirette con il pubblico. Questa caratteristica può includere schermi touch-screen che permettono agli utenti di esplorare ulteriori contenuti, partecipare a giochi, fornire feedback o addirittura effettuare acquisti.

 

  • Dimensioni e design personalizzabili. I totem pubblicitari possono essere realizzati in diverse dimensioni e forme, adattandosi alle esigenze specifiche delle aziende.

Perché utilizzare questi dispositivi pubblicitari?

I totem pubblicitari offrono innumerevoli vantaggi. Scopriamo insieme quali sono.

Coinvolgimento del pubblico 
I totem pubblicitari sono progettati per catturare immediatamente l’attenzione del pubblico. La combinazione di schermi vivaci, audio coinvolgente e contenuti interattivi crea un’esperienza coinvolgente che spinge il pubblico ad interagire con il messaggio pubblicitario.

Flessibilità e personalizzazione

I totem pubblicitari consentono alle aziende di adattare facilmente il messaggio pubblicitario in base al pubblico di riferimento o alle circostanze specifiche. Possono essere aggiornati in tempo reale per riflettere le ultime promozioni, eventi o tendenze, garantendo che la comunicazione sia sempre pertinente e rilevante.

Ampia copertura

Posizionati in luoghi ad alto afflusso di persone, i totem pubblicitari raggiungono un vasto pubblico. Questi dispositivi possono essere programmati per funzionare in diverse fasce orarie, garantendo che il messaggio sia visualizzato da diverse tipologie di pubblico, aumentando l’efficacia della campagna pubblicitaria.

Interattività

Grazie alle tecnologie touch-screen integrate, i totem pubblicitari offrono un’interattività che va oltre la semplice visualizzazione del messaggio. I consumatori possono toccare lo schermo per ottenere ulteriori informazioni, guardare video, partecipare a giochi o addirittura effettuare acquisti direttamente dal totem. Questo coinvolgimento attivo aumenta il coinvolgimento del pubblico e la probabilità di conversione.

Raccolta dati

I totem pubblicitari possono anche fungere da strumenti di raccolta dati. Le aziende possono raccogliere informazioni sugli interessi, sui comportamenti e sulle preferenze dei consumatori attraverso interazioni interattive. Questi dati possono essere utilizzati per personalizzare ulteriormente le future campagne pubblicitarie e migliorare l’efficacia complessiva delle strategie di marketing.

Quali sono le tipologie di totem più diffuse?

I totem pubblicitari possono essere praticamente di qualunque forma, purché stiano in piedi.  Possono essere: a parallelepipedo, cilindrici, quadrati, triangolari, piatti, bombati, con base in ferro, con base in legno oppure senza base.

I totem possono avere anche 3 o 4 facce. In questo caso sono costituiti da un grande pannello pieghevole che è possibile estendere all’occorrenza, in modo tale da occupare più spazio e risultare meglio visibile e di impatto.

Esistono anche dei totem Roll-Up, con la parte alta e bassa in alluminio ed il testo centrale che si arrotola, in modo tale da avere un massimo risparmio in termini di spazio.

Possono essere anche personalizzati aggiungendovi dei porta documenti, dei porta borse o delle piccole mensole per appoggiarvi prodotti.

Possono essere messi uno sopra l’altro fino a creare degli archi e realizzare delle strutture che paiono edifici, come quelle che vengono utilizzate in alcune occasioni nei supermercati.

Vediamo insieme quali sono le tipologie di totem più diffuse.

Totem digitali

Questa tipologia di totem utilizza schermi LCD o LED per visualizzare i contenuti pubblicitari. Possono essere posizionati in luoghi ad alto afflusso di persone, come centri commerciali o stazioni, per raggiungere un vasto pubblico.

Possono essere aggiornati in tempo reale per riflettere promozioni, eventi o informazioni aggiornate.

Totem interattivi 

Offrono un’esperienza coinvolgente attraverso l’interattività con il pubblico. Possono includere schermi touch-screen, sensori di movimento o riconoscimento facciale per consentire agli utenti di partecipare attivamente alla campagna pubblicitaria.

L’interattività aumenta l’engagement del pubblico e permette alle aziende di raccogliere dati preziosi.

Totem tattili

Questa tipologia di totem si basa sulla tecnologia touch-feedback, la quale offre una risposta tattile quando gli utenti interagiscono con lo schermo. Questo aggiunge un elemento sensoriale alla comunicazione pubblicitaria, creando un’esperienza unica e coinvolgente.

Totem olografici 

Questi totem utilizzano la tecnologia dell’immagine olografica per creare proiezioni tridimensionali che sembrano sospese nel vuoto.

Questi totem attraggono l’attenzione del pubblico grazie alla loro estetica futuristica e permettono di presentare i prodotti in modo innovativo e memorabile.